FacebookTwitterLinkedinRSS FeedPinterest

"Sa Festa Manna de Mesu Maju" e il Comitato Festeggiamenti San Simplicio

La tradizionale festa di San Simplicio vanta origini che si perdono nei secoli passati permettendoci di poter solo riportare come questa ricorrenza si sia sempre celebrata senza però aiutarci a risalire ad una datazione storica senza dubbio molto antica almeno liturgicamente per via della tradizione scritta medievale e della stessa esistenza della chiesa.

Tra le prime informazioni circa l’antica tradizione della festa di San Simplicio abbiamo il ricordo dell’erudito francese Valere, bibliotecario del re a Versailles, che nelle sue memorie di viaggio del 1835 scrive che nella chiesa di San Simplicio era tradizione celebrare la messa a metà maggio in occasione della festa. Pochi anni dopo è Vittorio Angius a dare la stessa informazione nel Dizionario del Casalis .All’organizzazione delle manifestazioni erano preposte le famiglie degli antichi amministratori o soprastanti.

Con lo sviluppo della città di Olbia crebbe anche la festa, che da suburbana divenne urbana, e con essa cambiò anche la fisionomia del gruppo organizzatore della festa. Già nel 1896 si parla di un “gremio” che poi venne chiamato stabilmente “società”. Si arrivò in tal modo alla fisionomia associativa riconosciuta dalle istituzioni pubbliche denominata Società San Simplicio. La nuova identità della società portò anche ad uno sviluppo della sua organizzazione interna attraverso una più stabile strutturazione degli uffici associativi. Questo ottenne anche l’inserimento della società San Simplicio nell’elenco delle associazioni religiose riconosciute ufficialmente dalle istituzioni dello Stato. Il riconoscimento ottenuto lo si desume chiaramente dal testo inviato dal prefetto di Sassari al Ministero dell’interno in data 10 gennaio 1913, contenente un elenco completo delle associazioni religiose della provincia. In esso per la citta di Olbia ( allora Terranova Pausania ) vengono ricordate solo due società: quella di San Simplicio e quella di Sant’Isidoro, entrambe con 200 soci,ed aventi come finalità sociale il mutuo soccorso e i festeggiamenti della ricorrenza del santo patrono.

Nel 1931 durante l’episcopato di Mons. Albino Morera nelle diocesi di Ampurias e Tempio, viene approvato lo statuto della società di Sn Simplicio, del quale si conserva copia negli archivi ecclesiastici della Curia vescovile e della parrocchia. Questo statuto rimase ufficialmente in vigore fino al 1987 anche se di fatto venne superato da nuove consuetudini dovute al mutare delle vicende storiche dell’associazione. Il 27 febbraio 1987 si giunse ad un nuovo Atto Costitutivo che veniva a cambiare ufficialmente la denominazione dell’associazione nell’ormai più consueto nome di “ Comitato Festeggiamenti San Simplicio”, in uso attualmente. Se l’atto costitutivo del 1987 modificava notevolmente la struttura interna del comitato, questa venne successivamente definita in modo più dettagliato nello statuto regolamento ufficializzato il 25 marzo del 2000 ed aggiornato nell’ottobre del 2009 ed attualmente in vigore.

Anche la festa è andata incontro ad un innegabile processo di sviluppo che ha fatto decadere alcune manifestazioni inserendo nuove tradizioni. Tra gli aspetti”profani” della festa quelli di più antica tradizione, sono i fuochi di artificio che da oltre un secolo indicano l’inizio dei festeggiamenti, la grande sagra delle cozze un tempo servite crude ,oggi si aggiungono a queste 40 quintali cucinate alla marinara, le gare di poesia sarda,i canti a chitarra,il palio dei cavalli,i balli sardi prima e dopo la processione del 15 maggio.Accanto alla festa religiosa ( con i vari gosos in onore del Santo,la novena, il triduo, il ritiro delle bandiere e la diana del 15 maggio e la grande processione pomeridiana ) .Si è sviluppata la festa civile e di popolo che negli anni più recenti ha visto partecipare alle varie manifestazioni dei festeggiamenti circa 100.000 persone.
In particolare le feste del 2004 e del 2005 hanno avuto gran risalto e sono state caratterizzate rispettivamente dall’apertura e chiusura del Giubileo Simpliciano,un anno straordinario di celebrazioni in Olbia e in tutta la Gallura per ricordare i 1700 anni di storia Cristiana trascorsi dal martirio di San Simplicio e dei suoi compagni ad oggi ( tra gli eventi più importanti la ricognizione scientifica dei martiri olbiensi ) .

Oggi la festa di San Simplicio vede il concentrarsi di manifestazioni tese a risaldare la società civile attorno a momenti forti di fede, cultura, sport, folclore, spettacolo,iniziativa sociale, al quale la popolazione di Olbia, della Gallura, ma anche di altre parti della Sardegna, e dell’Italia e dall’estero partecipano con sempre maggiore adesione. 

Pin It

Login

Il Comitato Festeggiamenti di San Simplicio vi augura buona navigazione.

Sede Comitato Festeggiamenti San Simplicio
Via Piacenza, 7 - 07026 Olbia (OT)
Tel.: 0789-203125 - fax: 0789-202928
Email: comitatosansimplicio@tiscali.it

Copyright © 2016 comitatosansimplicio.org. Tutti i diritti riservati

Informativa Privacy - Cookie Policy

atrepc.com

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookie Policy

La presente Cookie Policy è www.comitatosansimplicio.org gestito e operato da “Comitato San Simplicio “ con sede in Via Piacenza, 7 - 07026 Olbia (SS) Tel.: 0789-203125 - fax: 0789-202928
Email: comitatosansimplicio@tiscali.it


I cookies sono piccoli file di testo inviati all'utente dal sito web visitato. Vengono memorizzati sull’hard disk del computer, consentendo in questo modo al sito web di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre “Comitato San Simplicio“ utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. Comitato San Simplicio non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali Comitato San Simplicio a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Comitato San Simplicio “ si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali:

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

1) Tipologia di Cookie

Prima parte Funzionale

Provenienza

Comitato San Simplicio

Finalità

Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)

Durata

Cookie persistente

   

2) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

Comitato San Simplicio

Finalità

Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)

   

3) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

Comitato San Simplicio

Finalità

Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)



Come modificare le impostazioni sui cookies

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Comitato San Simplicio.